slamp

Le lampade Slamp al Cersaie

Slamp partecipa a Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno. Una performance di 5 giorni in oltre 150 mila metri quadri dove accorrono oltre 110 mila tra architetti, progettisti, contractor e rivenditori per vedere in anteprima le nuove tendenze del settore.

Nel centro dell’agorà dei media, 45 lampade a sospensione della collezione Veli Couture – progetto firmato dal designer Adriano Rachele, insignito della Menzione D’Onore al Red Dot Design Award – sono la scenografica istallazione luminosa del CAFFÈ DELLA STAMPA. Oltre 12 appuntamenti, tra direttori di testate ed esponenti di primo piano dell’architettura e del design, animano lo spazio giornalmente per affrontare il tema della ceramica, delle superfici e dell’arredobagno.

In più, per la consueta mostra tematica curata da Angelo dall’Aglio e Davide Vercelli che quest’anno tocca il tema della musica, con il titolo “THE SOUND OF DESIGN”, vede al centro dell’istallazione una cascata di Ceremony, lo scenografico lampadario firmato da Bruno Rainaldi e ispirato al drappeggio di una scollatura. Con un’estensione di 700 mq, la kermesse, che racconta gli anni che vanno dal 1976 al 1983, si snoda lungo il concetto della ‘musica per ambienti’, dove iconiche immagini di quegli anni arredano diversi contesti abitativi ed urbani.